La MaLaStraDa: Belli Fuori vs La vela di Calatrava

anteprima video 2Le strutture del Coni al lago di Castel Gandolfo, non solo inutilizzate ma praticamente abbandonate dalle olimpiadi del 1960.
La terza corsia del GRA in consegna per Italia 90 e aperta forse dal 2010.
La vela di Calatrava, che dovevano essere due nel 2009 ed ora, AD 2018, è uno scheletro da buttare giù.
 
La storia dell’Italia e degli appalti sportivi ci ha abituato ad enormi sprechi, quasi sempre pilotati. Le scene in questo video lo hanno denunciato nel 2016 per opporsi alla candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024, oggi, grazie alla collaborazione con Andrea Di Biagio (fotografo e reporter) le riproponiamo in abbinamento alla nostra BELLI FUORI, canzone sull’essere e l’apparire, sulla bellezza e su cosa può nascondere.

————————————————————————
Immagini: Andrea Di Biagio (2016)
Musica: Belli Fuori – La MaLaStraDa
Ispirato dalla video-denuncia di Andrea Di Biagio sull’enorme spreco di denaro per la realizazione delle cosiddette “Vele di Calatrava”, Opera iniziata nel 2005 e che doveva ospitare i Mondiali di nuoto del 2009 a Roma.
“250 milioni di euro spesi, 450 quelli che servono per completare solo quest’opera….”
“La Città dello sport è una struttura architettonica incompiuta progettata come complesso sportivo polifunzionale dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava nell’area dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Del progetto è stata realizzata la struttura di uno stadio del nuoto con l’intelaiatura della copertura che costituisce una caratteristica “vela a pinna di squalo” visibile anche da grande distanza (che gli ha meritato il soprannome di Vela di Calatrava), e la struttura di base dell’altro palazzetto per il basket e la pallavolo. Il progetto fu avviato nel 2005, all’epoca del primo mandato della giunta di Walter Veltroni, e la struttura, nelle intenzioni, era destinata a ospitare i Campionati mondiali di nuoto 2009. Per il protrarsi della costruzione, e per l’aumento dei costi, i mondiali di nuoto sono stati svolti nelle strutture del Foro Italico…” Fonte Wikipedia
————————————–
Grazie agli “attori”: Silvano Setaro, Clarissa Valenti, Nicole Malgieri, Andrea Di Biagio.
La MaLaStraDa è: Andrea Caovini (piano e voce), Luca Balsamo (basso), Giancarlo Andreacchio (chitarra elettrica), Alberto Croce (batteria).
Con la partecipazione di Emanuele Colandrea (cori) e Tiziano Russo “Lo Spinoso” (chitarra elettrica e cori)
—————————————
Montaggio: Andrea Caovini
Color Correction: Dario Molinari
—————————————-
Ogni diritto sulle immagini è riservato ad Andrea Di Biagio, sulla musica ad Andrea Caovini.
Annunci

One response to “La MaLaStraDa: Belli Fuori vs La vela di Calatrava

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: