Archivi tag: eventi musicali

*Musica Equa & Solidale 2013* – Line Up/Programma

Musica Equa & Solidale @ MiraLagoIl 22 Dicembre 2013 si terrà presso l’Hotel Miralago di via dei Cappuccini 12 ad Albano Laziale (Rm) la seconda edizione di Musica Equa & Solidale, sempre organizzata da L’Urlo – Libera Associazione di Liberi Musicisti, con lo scopo di creare un’occasione per poter regalare e regalarsi musica e cultura indipendente per queste feste natalizie, dando la possibilità di esporre GRATUITAMENTE i propri lavori discografici o editoriali agli autori che si proporranno. La kermesse partirà dal pomeriggio con l’apertura delle esposizioni alle 17.00 ed una serie di esibizioni musicali che inizieranno invece alle 18.00.

Si esibiranno (in ordine sparso): STEFANO PAVAN, BICCHIERE MEZZO PIENO, SIMONE PRESCIUTTI, DISTILLASTORIE, I DOTTORI, GIULIA BRIZIARELLI, MADKIN, LA SFERA, 3CHEVEDONOILRE, ALMANOIR, GIANCANE, ROSSOMALPELO!!!

INGRESSO RIGOROSAMENTE GRATUITO E NESSUN OBBLIGO DI CONSUMAZIONE!

MUSICA EQUA & SOLIDALE 2013 - LocandinaL’Hotel/ristorante offrirà su prenotazione a coloro che vorranno seguire tutto l’evento una CENA a buffet al costo di € 10,00 con il seguente menù: Penne pomodoro menta e pecorino, Cous Cous di verdure, Trancetti di focaccia farciti, Verdure pastellate, Cubotti di frittata assortiti, Bocconcini di melanzane, un calice di vino o una bibita analcolica. Inoltre sarà disponibile durante tutto lo svolgimento dell’evento il servizio bar ai normali prezzi di listino con servizio al banco e al tavolo. Per la cena è necessaria la prenotazione al numero 06/9321018!

C’è la possibilità con una piccola quota di partecipazione per le attività commerciali che ne avessero intenzione di sponsorizzare l’evento ed avere la possibilità di avere visibilità o uno spazio all’interno dello stesso. L’offerta base per le sponsorizzazioni è di € 20,00. Per info a riguardo, nonché sull’organizzazione, le band, le collaborazioni potete rivolgervi ai numeri 3492122416 (Andrea) e 3282937642 (Valerio).

I NOSTRI SPONSOR:

https://www.facebook.com/degni.dinota/media_set?set=a.10200937975881738.1536034683&type=3


Lettera aperta (ennesima) alla SIAE!

V per SIAESpett.li della SIAE,

è da mesi che attendo Vostre delucidazioni in merito ad alcuni comportamenti da adottare nei Vostri confronti. Trovando inevase le mie richieste di venire a conoscenza degli adempimenti di legge (e non interni al vostro regolamento verso il quale io da non associato non ho nessun obbligo) riservati ad autori non iscritti che eseguano solo repertorio non tutelato da Voi, e mi sento ormai di poter affermare, ovviamente dopo consultazioni con diversi legali, che questi non esistano, in primis  la puntuale richiesta di redazione del programma musicale, vincolo non poco vessatorio per diversi punti spiegati altrove nelle mie lettere da Voi altrettanto puntualmente inevase. Vorrei quindi sapere in caso io reputi mi sia stato cagionato un danno a chi devo chiederne il risarcimento, al mandatario di zona? Alla sede nazionale? Dove si possono individuare le responsabilità di chi colposamente o dolosamente ha ritenuto opportuno arrogare dei diritti sulla base di articoli abrogati ancora citati sul Vostro sito web, nonostante una Vostra lettera con numero di protocollo 2/1346/PS e diffusa in risposta ad alcuni forum da un Vostro dirigente, Loredana Sabbi, già diversi anni fa liberasse la casistica descritta da tali obblighi? Mi auguro almeno in questo caso di avere risposte, ed in tempi ragionevoli, in quanto per ignoranza a questo punto, che Vi ricordo la legge non ammette, continuano indebite richieste ai danni di musicisti e soprattutto gestori di locali ed organizzatori di eventi che cercano di curare le loro programmazioni proprio per non aver a che fare con i metodi approssimativi e poco chiari di gran parte dei Vostri mandatari rifondando precise regole stabilite dalla legge 633/1941 sul carattere di trattativa della Kasbah.

Cordiali saluti,                                                                                                                                                           Andrea Caovini.

 

L’intera vicenda seguendo questo link: https://andreacaovini.wordpress.com/category/siae-mon-amour/


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: